Tempesta di quadri

Tempesta di quadri.

Mercoledì 14/12/2016. Tangenziale Sud

Ore 9.00.  Nebbia e gelo. Caricati, legati cinque quadri 100 x 150 sul bagagliaio. Partenza per Giaveno, Corte dei Drappi.

Ore 9.30. Un rumore sordo. Una manciata di secondi e tutto vola via, tele e portabagagli compreso. Fari lampeggianti e preoccupati di auto e TIR  in corsa.

E poi Vladimir, “angelo” bulgaro. Si ferma, blocca il traffico e rischia la vita per togliere dall’asfalto barre di ferro, legni e tele sbrindellate.

Ore 9.45. Il viaggio riprende. Brandelli di tele da esporre alla Corte dei Drappi.